Gite In Quota

Una gita con i bambini in quota alla scoperta dei colori e profumi della natura della Val di Fassa

Uno dei regali più belli del camminare in montagna d’estate è la possibilità di scoprire luoghi dove la macchina non arriva e che d’inverno sono difficilmente raggiungibili per la troppa neve. I colori e i paesaggi delle Dolomiti (considerate patrimonio Unesco) ti lasceranno senza parole e potrai fare attività fisica e rilassarti avvolto dal profumo della natura.

La nostra valle è piena di luoghi spettacolari che puoi raggiungere in breve tempo e all’hotel il nostro personale è sempre pronto a darti suggerimenti, o parlarti con aria sognante del suo angolo preferito.

Io ho vissuto fra queste montagne tutta la mia vita e voglio consigliarti i luoghi per me speciali per una gita con i bambini. I tuoi figli correranno felici e rimarranno incantanti dall’incredibile quantità di piante e fiori da scoprire.

Gita con i Bambini ad Alta Quota

Valle di San Nicolò

Prima di iniziare questa escursione ti consiglio un piccolo tour a bordo del trenino della Val san Nicolò che ti permetterà di fare il giro della valle. Una breve e piacevole passeggiata tra pascoli e prati con centinaia di fiori diversi, circondati da intriganti boschi di conifere, ti permette di raggiungere uno dei luoghi preferiti dalle marmotte. Questi simpatici animaletti sono giocherelloni e socievoli e i tuoi bambini potranno osservarli nella loro vita quotidiana.

Camminando altri 15 minuti in piano potrai raggiungere le cascatelle dove fare uno spuntino e nelle giornate più calde mettere a mollo i piedi, per rigenerarsi e stringere un legame maggiore con la natura.

Paolina – Roda di Vael – Ciampedie

Partendo da Paolina, una leggera salita di 15 minuti ti permetterà di raggiungere la gigantesca aquila di bronzo dove scattare scattare bellissime foto al panorama e da cui, se c’è bel tempo, si riescono a scorgere le vette austriache. Altri 30 minuti di camminata ti permetteranno di arrivare al luogo dove si nascondono le marmotte.

Una tappa al rifugio Vael per riposarsi prima dell’ultimo tratto è d’obbligo. Troverai buon cibo e simpatia a palate.

Dal Vael in 1 ora e 45 minuti potrai raggiungere il Ciampedie attraversando un sentiero in quota tra pascoli che ti permetterà di assistere a un paesaggio mozzafiato.

Gita in Montagna alla Scoperta della Natura

Ciampedie – Gardeccia – Vajolet

Un percorso molto facile tra boschi e montagne, percorribile anche con passeggini, che ti permette di  immergerti dalla natura. Il profumo di rododendri e pini cirmoli ti sommergerà e il canto delle nocciolaie accompagnerà il tuo cammino.

Punto d’arrivo di questa escursione sono le famose torri del Vajolet, dove il bosco lascia il posto alla nuda e candida roccia dolomitica.

Vieni a scoprire le nostre montagne e lasciati incantare dalla bellezza senza tempo della natura.