Automassaggio defaticante alle gambe

Giornata dura? Gambe pesanti?
È possibile ancora una volta ricorrere al nostro amato “fai da te”.
Un automassaggio defaticante infatti aiuta ad alleviare la stanchezza, sia fisica che mentale, riattivando la circolazione e favorendo l’ossigenazione dei tessuti.
Concediti 20 minuti di relax con un piacevole sottofondo musicale!

Provalo comodamente a casa tua, praticando pochi e semplici gesti:

  • Pressione leggera ed uniforme mentre ci si spalma la crema.
  • Piccoli movimenti circolari sui malleoli.
  • Massaggi fino al ginocchio con la manovra braccialetto.
  • Con i polpastrelli fate dei movimenti circolari per sciogliere la tensione dei polpacci.
  • Piccoli movimenti circolari sulla rotula del ginocchio.
  • Massaggiate la coscia per 3 volte con intervalli di 5 minuti.
  • Massaggio interno coscia partendo dal ginocchio fino all’inguine.
  • Con i pollici fate una leggera pressione sui quadricipiti fino la base della coscia.
  • Massaggio vigoroso nell’esterno coscia.
  • Sfioramento glutei dal basso verso l’alto

E per finire, potrai coccolarti con un peeling tutto naturale, mischiando in una ciotola 2 cucchiai di miele e 1/2 cucchiaio di farina per la polenta.

Le tue gambe ti ringrazieranno!

Avrai una pelle setosa e ti sentirai piena di energia!

Buon Relax