I Consigli Della Luna Di Settembre 2019

L’inverno è lontano ma…

Noi siamo come le formichine e ci portiamo avanti!

Questo mese possiamo iniziare a raccogliere le erbe che ci serviranno durante la stagione fredda: alcune, come il timo, sono già essicate, altre come l’ortica, la malva, l’alchemilla, l’achillea, la menta e la camomilla vanno colte fresche.

In particolar modo settembre è il mese migliore per raccogliere la bardana. È una pianta con foglie larghe e grandi radici ricche di proprietà depurative e diuretiche. Grazie al suo elevato contenuto di inulina, uno zucchero semplice poco calorico e con basso indice glicemico, la radice di bardana agisce su diabete e malattie epatiche. Inoltre stimola il lavoro di fegato, milza, reni, vescica e epidermide.

Come puoi consumarla? Noi suggeriamo l’infuso:

Fai bollire in 1 litro di acqua 50 grammi di radici fresche sminuzzate e bevi una tazza di infuso la mattina a digiuno e poi durante la giornata.

Ti consiglio di farlo per una settimana tutti i giorni, la tua salute ringrazierà!

Le fasi lunari

Parliamo ora della Luna, il satellite che dà il nome a questa rubrica: ecco le fasi del mese di settembre.

  • Luna crescente dal 1 al 14  giorno di luna piena alle 06.33 e dal 29-30
  • Luna calante dal 15 al 28
  • Luna nera il 28 alle ore 20:26 (chi mi segue già lo sa che è il giorno migliore per digiunare 12 ore prima e 12 ore dopo).

La luna ci consiglia

Di seguito dei trucchetti per completare al meglio alcune attività giornaliere:

  • Nei giorni 1 e 2 la luna è nel segno della bilancia che domina i reni e ci suggerisce di bere molta acqua
  • Annaffia le piante il 3-4-12-13-14 del mese
  • Concima e taglia l’erba il 22-23 settembre
  • Fai i i avori di giardinaggio nei giorni 27-28
  • Taglia i capelli il 24-25 settembre: cresceranno più lentamente ma si rinforzeranno
  • Concediti un trattamento viso antirughe e tonificante l’8-9
  • Dedica due giorni, il 10 e l’11, ai massaggi per la circolazione delle gambe
  • Settembre è il mese delle marmellate, passa del tempo in cucina dal 5 al 19

Cose da fare sempre in luna calante

In questa fase, il nostro satellite diminuisce pian piano, cala appunto. Ci sono alcune cose che, se fatte in queste periodo, riescono al meglio. Un esempio? Seminare le piantine nell’orto nei giorni di luna calante ti garantisce un buon raccolto. E,  per un perfetto decorso post operatorio, è consigliato andare dal dentista o fare piccoli interventi chirurgici proprio in questi giorni.

Un suggerimento particolare: non fare le vaccinazioni nei 3 giorni prima e dopo la luna piena.

Ti piace andare a funghi?

Anche a me, è una vera soddisfazione vedere il cestino pieno e immaginare quante squisite pietanze si possono preparare!

Non saprei dirti il posto migliore dove andare a cercare funghi in Trentino, ma se vuoi trovarne tanti cercali nei giorni 8 e 9 settembre: la luna promette bene.  

L’Equinozio d’autunno

Quest’anno è il 23 settembre alle 7:49 e ti dico di più: a me questo giorno piace tantissimo. Perché? È il tempo dell’equilibrio tra il giorno e la notte, che durante l’equinozio hanno la stessa durata.

Buon inizio della scuola a tutti gli studenti e buon mese in compagnia della luna!