Corso di Sopravvivenza

Continuiamo a crescere insieme!

Negli anni la Big Family è diventata grandissima, tante sono le famiglie e i bimbi che sono venuti a Casa nostra a trovarci. Ma ora sono diventati grandi e spesso non tornano più perché andare alla fattoria o fare gli uomini primitivi non li diverte più… sono cose da piccoli!

Da un po’ di tempo ci frullava in testa l’idea di un progetto Young: finalmente quest’anno partirà La Montagna dei Ragazzie ci lanceremo in una nuova avventura con tante attività pensate per i “non più piccoli”, i nostri ospiti dai 10-16 anni.

Oggi voglio raccontarti una delle attività più fantastiche ed emozionanti che abbiamo mai proposto.

La Giornata di Sopravvivenza

Organizzata direttamente da noi insieme a Thomas Conci, Istruttore Nazionale di Sopravvivenza, questa è una di quelle giornate che non ci si scorda facilmente! 

Si parte dall’Hotel alle 9:00, per andare a scoprire come sopravvivere nel bosco, in mezzo alla natura… una bella sfida,  abituati come siamo a tutti gli agi e alle tecnologie che la quotidianità ci mette a disposizione!

Tutti insieme scopriranno:

  • Tanti modi per accendere un fuoco
  • Come rendere potabile l’acqua
  • Come orientarsi con il sole e con le stelle e tante altre cose.

Con le indicazione della nostra guida, i coraggiosi sopravvissuti raggiungeranno un punto di ristoro, la Baita dei Poch. Qui prepareranno una succulenta grigliata: non solo per loro, ma anche per i fratellini più piccoli accompagnati dagli animatori. Così si sentiranno davvero grandi e responsabili!

Dopo pranzo i nostri ragazzi saranno impegnati nella realizzazione del Campo dei Sopravvissuti, dove potranno mettere in pratica tutto quello che hanno imparato la mattina. Prepareranno il falò, i giacigli e tutto ciò che di cui avranno bisogno per trascorrere la notte sotto le stelle.

Alle 16:00 tutti a casa per un po’ di sano relax ma non finisce qui, dopo cena riprende l’attività: i ragazzi torneranno nel campus da loro allestito assieme ai nostri istruttori.

In questo momento inizia la vera avventura: un lunga nottata tra i boschi per scoprire tutti i segreti della vita notturna,  fare dei giochi, stare attorno al falò a raccontarsi storie, cantare e guardare le stelle.

Questa è la Giornata dei Sopravvissuti , questo è quello che facciamo per far vivere ai nostri ragazzi esperienze uniche nel bel mezzo della natura.

Per tutte le mamme e i papà preoccupati: i ragazzi dormiranno a pochi metri dall’Hotel Savoy, per ogni evenienza potranno tornare a dormire nelle loro camerette.

Appena sarà possibile non vediamo l’ora di condividere questa esperienza unica con te!