Patto Con La Natura: Le Nostre Considerazioni

All’inizio dell’estate abbiamo deciso di fare una scelta coraggiosa e lungimirante…

Proporre ai nostri ospiti il “Patto con la natura”, un’iniziativa che abbiamo raccontato anche nel nostro sito. Se sei eri tra i nostri ospiti in questi mesi la conoscerai sicuramente!

In che cosa consiste? Chi decide di firmare il Patto, al suo arrivo in Hotel, ci consegna le chiavi della macchina in reception e si impegna a spostarsi solo con i mezzi pubblici.

Hanno aderito ben 120 famiglie su 330!

Direi che come primo anno abbiamo raggiunto un ottimo risultato!

Sono successi dei simpatici aneddoti che desideriamo condividere con te!

Un nostro caro ospite voleva aderire al progetto ma era  preso dall’ansia di non avere la macchina a disposizione, così abbiamo fatto una piccola eccezione, una sorta di test più che altro. Su nostro suggerimento ha firmato il Patto con la Natura ma si è tenuto le chiavi in tasca… e alla fine? La ha usata solo l’ultimo giorno a causa di una sua “crisi di astinenza” da traffico, come l’ha definita lui.

Una famiglia con 4 figli si è ritrovata con la macchina in panne. Il papà, infastidito dalla situazione (e chi non lo sarebbe stato?), mi ha consegnato le chiavi chiedendo di risolvergli il problema chiamando un meccanico. Guardandomi fisso negli occhi poi mi ha detto “a questo punto sono costretto a firmare il Patto con la Natura”.

Voui sapere com’è? Il papà si è goduto tutti i piccoli spostamenti con il bus, condividendoli con gioia con i propri figli senza la preoccupazione del  parcheggio, della strada e del dove andare. Ha potuto assaporare ogni secondo condiviso con la propria famiglia anche quelli alla fermata dell’autobus! E partendo ci ha ringraziati, incoraggiandoci a portare avanti questo progetto che fa bene alla natura e anche ai legami familiari.

A fine stagione è giunto il momento, come per ogni progetto, di condividere i risultati dell’iniziativa…

Il 95% delle famiglie che hanno aderito ne è stato soddisfatto e convinto fino alla fine. In più, arrivato il giorno della partenza ci ha ringraziati, ha apprezzato l’idea e ci ha incoraggiati a proseguire.

Purtroppo ci siamo persi un 5% lungo il percorso… perché mantenere una promessa non è mai facile: rinunciare a un mezzo così “importante” per la nostra quotidianità è stato un bello sforzo, ma siamo convinti che anche solo il tentativo sia lodevole!

Ci lasciamo con il sogno di coinvolgere in futuro ancora molte famiglie, per vivere una Val di Fassa con un po’ meno macchine e più Natura!

Un caro saluto a tutti

Vorresti diventare una Famiglia della Natura?

Ecco tutto ciò che devi sapere!