Pronti, Partenza, Via!

Oggi voglio raccontarti qualche piccolo gossip sulla vita nei MyTime Hotels

Scommetto che anche a te, almeno una volta, è venuta in mente questa domanda: cosa succede quando si aprono le porte degli Hotel?

Perché tu vedi solo il lavoro finale, ma dietro c’è tanto, tanto altro…

Immagina: sono i primi di Dicembre, sono andata in vacanza, mi sono rilassata per bene, ho sistemato casa e ho fatto tante tante camminate, che bello! Poi un giorno squilla il telefono: finalmente è arrivata la chiamata che aspettavo.

Alberto, con la sua voce allegra e squillante, mi dice:

“Ragazzi, la stagione sta per iniziare, vi aspetto il 10 Dicembre per iniziare tutte le pulizie di casa nostra.”

In un baleno arriva il 10 dicembre, mi preparo per tornare nella mia seconda casa. Arrivo e la porta è già aperta, entro e… ecco tutti i miei amici che mi aspettano già seduti per il caffè mattutino. Mi mancavano davvero, ci sono poprio tutti!

C’è Pasa che sta già scherzando con Isabel e Maurizio, Stefano e Alex stanno già discutendo per gli aperitivi da fare. In un tavolo a parte ci sono loro, gli Chef, che team! Lamberto che si vanta perché sta per iniziare la sua 86esima stagione, Robert, Armando, Lubo e Cristiano che lo prendono un po’ in giro perché doveva già andare in pensione ma ama così tanto il suo lavoro che davvero fa fatica a rimanere a casa.

E poi ci sono Alina, Laura, Sara e Edo: tutti già agitati per decidere quali lavoretti e attività far fare ai nostri piccoli ospiti, mentre Vale e Ioanna, appassionate lettrici, parlano del nuovo libro di Vale, “La Strega dagli occhi viola”.

Tutti ridono felici ma ad un tratto escono Monika e Heidi, che subito ci spronano a metterci tutti all’opera: cosa faremmo noi senza di loro a metter ordine e disciplina!

Mamma mia che casino… pentole, materassi e lenzuola, tutto che vola. Aspirapolvere, stracci e tanta buona volontà, per far funzionare tutto alla meraviglia. Cristina, Alisa, Ramona e Cosmina sono proprio delle maghe della pulizia!

Sembra di vedere una squadra di calcio dove ogni persona conosce perfettamente il proprio ruolo e tutti hanno lo stesso obiettivo: preparare i MyTime Hotels in maniera impeccabile per l’arrivo di tutti i nostri ospiti.

Anche le postazioni ai computer sono tutte in fermento, prepariamo programmi, menù e informative da inviare ai nostri ospiti!

Finalmente è tutto pronto, ci sediamo tutti attorno al tavolo, sorseggiando un altro caffè, e malgrado il lavoro sia stato duro e lungo, sulla faccia di ognuno si vede perfettamente una curva: un sorriso che dona felicità e allegria.

Ma perché sono tutti così contenti mi chiedo io?

La risposta è molto semplice: siamo tutti una Grande Famiglia, la Big Family MyTime Hotels; lavoriamo assieme, ci aiutiamo uno con l’altro ma soprattutto scherziamo, gioiamo e ci divertiamo tutti assieme.

 

 

Questi siamo noi, questo è quello che vogliamo essere e questo è quello che saremo sempre: non dei lavoratori, ma degli amici con la stessa passione e lo stesso obiettivo, accogliere e coccolare tutti i nostri ospiti, membri fondamentali all’interno della Big family MyTime Hotels.

Non vediamo l’ora di riabbracciarti… a presto, speriamo!