Il Gulasch di Cristiano

gulasch-trentino-di-cristiano

Come si prepara il Gulasch trentino?

Oggi ti presentiamo Cristiano, il nostro Chef dell’Hotel Savoy del gruppo MyTime Hotels. Nel suo laboratorio culinario prepara ottime pietanze, a detta dei nostri ospiti dei gustosi capolavori!

Oggi abbiamo passato qualche ora in cucina con lui e gli abbiamo chiesto di raccontarci come si prepara il Gulasch trentino, un piatto tipico della tradizione rivisitato a modo suo. Ogni chef ha i suoi trucchetti… riusciremo a scoprire i suoi? 

Il gulasch trentino è la variante italiana della ricetta tipica ungherese. Uno spezzatino di manzo saporito e sostanzioso, che amerai in modo particolare nelle fredde giornate invernali, di ritorno dalle piste. 

Ecco gli ingredienti per fare il Gulasch Trentino

  • 1 kg di spalla di manzo
  • 100 gr di cipolla bianca o gialla
  • 100 gr olio di oliva
  • Sale e pepe
  • Paprica
  • 2 dL di vino rosso
  • Brodo di carne
  • 2 foglie d’alloro

Ora segui passo passo i consigli del nostro Cristiano

  • Tagliare la cipolla a julienne e farla rosolare in padella con un po’ d’olio e le foglie d’alloro
  • Tagliare la carne a cubettoni, infarinarla e, con il restante olio d’oliva, farla rosolare in un’altra padella
  • Dopo di che bagnare la carne con il vino rosso, lasciare evaporare e poi aggiungere un’abbondante spolverata di paprica dolce
  • Mescolare la carne con la cipolla, aggiungere il brodo e lasciare cuocere per 1 ora e 30, quando al tatto la carne sarà morbida, vorrà dire che il nostro Gulasch sarà pronto.

Hai seguito tutti i passaggi ma il sugo ti sembra troppo liquido? Cristiano ha un trucchetto per addensarlo: sciogli un po’ di farina in acqua fredda e fallo bollire leggermente. Vedrai che risultato!

come si prepara il gulasch trentino

A guardare Cristiano preparare questo delizioso piatto sembra tutto così facile… dobbiamo sempre ricordarci che la cucina è un’arte che richiede passione e attitudine e solo chi sa maneggiare con padronanza e dimestichezza pentole e fornelli riesce a realizzare dei veri capolavori.

L’ultimo consiglio dello Chef Cristiano è quello di abbinarlo con una buona polenta, tipica trentina ovvio!

Se non conosci la ricetta ti aspettiamo alla prossima newsletter per svelarti anche questo segreto!

Un caro saluto,

Michele e tutta la Big Family dei MyTime Hotels

Scopri tutte le sfiziosità che propongono gli chef dei MyTime Hotels!